Quante pensioni

  Quante pensioni   “Quante pensioni si sarebbero salvate rinunciando agli F35 per fare la guerra?” si chiede Oliviero Diliberto, segretario nazionale del Partito dei Comunisti Italiani. Già, quante? Secondo stime il risparmio sarebbe stato di circa 15/20 miliardi, pari a due terzi della manovra del governo Monti. E invece no: si è scelto di l’acquisto di costosi giocattoli per … Continua a leggere

Per favore

    Per favore   Per favore, liberateci dalle agenzie di rating. Lo dicono persino i tedeschi! Un coro di politici dell’Unione europea si è levato verso la metà dell’anno passato per denunciare l’oligopolio di queste agenzie che seguitano a fare il bello ed il cattivo tempo nei giudizi da assegnare a tutti i Paesi del mondo. Corifeo di questa … Continua a leggere

Ho il sospetto che …..

  Ho il sospetto che …..   Ho il sospetto che, ma è solo un leggero sospetto, che alcuni tra rappresentanti del popolo italiano che siedono in Parlamento siano stati un po’ ….. ‘suscettibili’ alla compravendita dei voti per la difesa di personaggi dalla dubbia onestà (sarà, ovviamente, la Magistratura ad accertare le accuse mosse al Cosentino), e che intorno … Continua a leggere

Mercati

  Mercati   Mercati, sempre mercati: borsa mercato, calcio mercato, mercato del lavoro, mercato a dritta, mercato a manca, mercato in alto, mercato in basso. Non se ne può più! Siamo diventati schiavi di questa brutta espressione, soprattutto di quella di “mercato del lavoro”. Il lavoro nel concetto capitalistico non è uno strumento per il completamento della personalità umana, o … Continua a leggere

S’evade d’Ampezzo

  S’evade d’Ampezzo   Bella questa arguta trovata giornalistica. E’ proprio così: “si evade da un pezzo”, ed ora il nuovo governo, pur tra mille distinguo, ma con la recente dichiarazione del suo Presidente: “le mani in tasca agli italiani vengono messe dagli evasori fiscali”, comincia a piacere. “Si evade da un pezzo”, questa famosa località turistica, cuore e perla … Continua a leggere

Pena di morte

  Pena di morte   Pena di morte sì, pena di morte no: da tempo immemorabile è in corso una diatriba tra i sostenitori dell’una e dell’altra tesi! Chi ha ragione? Chi ha torto? Difficile stabilirlo perché i sostenitori delle due tesi hanno ragioni da vendere. Chi la sostiene privilegia il diritto della società all’auto tutela piuttosto che a quella … Continua a leggere

Spendaccione

  Spendaccione   Il giornalista Oscar Giannino (noto comunista) ha condotto uno studio sull’origine e sull’andamento del debito pubblico italiano. Oscar Giannino ex economista del ‘Foglio’ di Giuliano Ferrara (altro noto bolscevico), poi di ‘Libero’ ed ora del ‘Sole 24 Ore’ (quotidiano della CGIL) ha scoperto quanto segue: “””Dal 1946 al 1992, la Prima Repubblica ha accumulato un debito pubblico … Continua a leggere

Certezza della pena

  Certezza della pena   In Italia chiunque abbia commesso un delitto e che, per tale delitto gli sia stata comminata una pena è quasi certo che non la sconterà completamente! In Italia, uno dei Paesi più avanzati del mondo per il tentativo di rieducare il condannato, avviene che dopo pochi anni, chi ha subito la condanna riacquista la libertà. … Continua a leggere

Capodanno

  Capodanno   E così ancora una volta l’umanità impazzisce di gioia per la festa dei capodanno! Ma questa festa internazionale non avviene in nello stesso momento, in contemporanea, avviene in orari diversi nel volgere di ventiquattr’ore. Poiché il capodanno rappresenta il momento preciso in cui il pianeta completa la sua rivoluzione intorno al sole, il capodanno dovrebbe essere festeggiato … Continua a leggere